Inaugurazione ben riuscita!

Sabato mattina, 19 ottobre, si è svolta la prima giornata del mercato del contadino a Palermo,
in viale della Croce Rossa, alla presenza del consigliere comunale di Palermo dr Aresu
e dei dirigenti di Pianeta Mercati.
Entusiasmo e curiosità da parte dei tanti visitatori al mercato, per i produttori agricoli
per le loro prelibatezze. Quest’ultimi hanno fatto degustare i tanti prodotti freschi, biologici e genuini.
Appuntamento quindi tutti i sabati mattina nel piazzale adiacente la scuola A. De Gasperi, prospiciente viale della Croce Rossa, Palermo.

 

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tutto pronto per la nuova apertura!

Pubblicato in Notizie | Lascia un commento

Nuovo mercato del contadino a Palermo

Sabato 19 ottobre nuova inaugurazione del MERCATO DEL CONTADINO

di Pianeta Mercati a Palermo, nella centralissima location ubicata nel viale della

Croce Rossa (vicino allo stadio “La Favorita”)

Produttori agricoli presenti tutti i sabati mattina faranno degustare i loro prodotti

freschi e di stagione.

  

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riapertura a Catania

Sabato prossimo 28 settembre riapertura del nostro MERCATO DEL CONTADINO, in Piazza I Vicerè a CATANIA. Vi parteciperanno le nostre aziende agricole siciliane, con qualche novità!
Ortaggi, frutta, miele, conserve, carne, formaggi, ricotta calda, frutta secca, uova fresche di galline allevate a terra, ecc, alcuni prodotti che porteranno le nostre aziende agricole associate.

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Riapertura a Catania

Mercato del contadino, in Italia la rete più estesa del mondo

Una rete estesa in tutta Italia che consente di appurare il concetto di “filiera corta” e portare tanti benefici a consumatori, produttori e, di conseguenza, a tutto il territorio. Sono ormai una grande realtà economica, i mercati del contadino che si sono diffusi in pochi anni lungo tutta l’Italia proprio perché permettono questo incontro diretto tra chi produce e chi acquista. L’Italia ha la rete di mercati contadini di vendita diretta più estesa del mondo suparando in pochi anni Francia e Usa.
Al contadino vanno i vantaggi economici della vendita diretta senza intermediazione e passaggi che inevitabilmente gravano sul prezzo finale del prodotto. Al consumatore, invece, la possibilità di acquistare a prezzi più convenienti si associa a quella di poter conoscere l’artefice di quello che sta comprando: verdure, formaggi, ortaggi, miele, carne, frutta, pane, pasta, olio, vino, uova, conserve, ecc.
Quasi sei italiani su dieci, il 59%, hanno fatto la spesa dal contadino almeno una volta al mese nell’ultimo anno nei mercati del contadino per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori.
I motivi per cui ai consumatori piace comprare ai mercati del contadino non sono difficili da capire: alta qualità dei prodotti, che sono più freschi, saporiti e genuini è sicuramente la principale ragione di acquisto dal produttore.

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Mercato del contadino, in Italia la rete più estesa del mondo

L’Arancia Rossa di Sicilia Igp finisce nella Fanta. Succo di arance rosse 100%, garantisce il Consorzio di tutela

Arriva una nuova variante di Fanta: è Fanta Aranciata Rossa Zero Zuccheri Aggiunti con “Succo di Arancia Rossa di Sicilia IGP”, un’aranciata con succo di arance rosse 100%, controllate dal Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP. L’ultima nata nella famiglia Fanta è stata presentata in occasione di Tuttofood, la fiera internazionale dedicata al food & beverage in corso a Milano.
Coca-Cola, che produce in Italia dal 1927, con Fanta Aranciata Rossa riconferma lo speciale legame che la unisce al nostro Paese, celebrando una delle eccellenze italiane: l’arancia rossa di Sicilia IGP.
«La realizzazione di una bibita con il succo delle arance IGP siciliane – ha affermato Federica Argentati, Presidente del Distretto Agrumi di Sicilia – è un traguardo raggiunto partendo da lontano, da quando nel 2014 abbiamo avviato una intensa collaborazione con Coca-Cola su diversi progetti per la crescita della filiera agrumicola siciliana. Già all’inizio di questo rapporto il Distretto propose l’idea di valorizzare i marchi di qualità degli agrumi siciliani. In questi anni di collaborazione abbiamo fatto conoscere a Coca-Cola più da vicino la realtà della nostra filiera, le realtà dei consorzi di tutela e oggi con orgoglio possiamo dire di essere stati parte del processo che ha reso possibile l’arrivo di questa Fanta che rende omaggio a un’eccellenza siciliana. Ci auguriamo che questa scelta possa servire da esempio e dare ulteriore visibilità alla qualità delle nostre produzioni che, oltre alle IGP, annoverano anche una Dop».
Dal 2014, infatti, attraverso The Coca-Cola Foundation ed in collaborazione con il Distretto Agrumi di Sicilia (di cui fa parte anche il Consorzio di Tutela dell’Arancia Rossa IGP, uno dei più importanti Consorzi di tutela e valorizzazione di una produzione di elevata qualità agrumicola italiana), l’Università di Catania e l’Alta Scuola Arces, l’Azienda ha sostenuto, con oltre 1,3 milioni di euro progetti, dedicati alla formazione e all’innovazione tecnologica, con l’obiettivo di valorizzare e dare nuovo impulso all’agrumicultura: da “Energia per gli Agrumi”, che prevede il riciclo in chiave energetica degli scarti degli agrumi, a “Social Farming”, progetto di agricoltura sociale che offre percorsi formativi a soggetti lavorativamente svantaggiati, per creare figure specializzate per la filiera agrumicola; da “Non Conventional Water Resources” che promuove l’irrigazione di precisione attraverso l’installazione di tecnologie ICT, al più recente progetto “A.C.Q.U.A – Agrumicultura Consapevole della Qualità e Uso dell’Acqua” – che prevede una mappatura dello stress idrico degli agrumeti attraverso droni, oltre alla realizzazione di un impianto pilota di irrigazione sostenibile.
Fanta Aranciata Rossa Zero Zuccheri Aggiunti con “Succo di Arancia Rossa di Sicilia IGP” è disponibile in bottiglie in vetro da 25 cl e in PET da 66 cl, oltre che 1 L 100% riciclabili.

Articolo da: www.agricultura.it
Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su L’Arancia Rossa di Sicilia Igp finisce nella Fanta. Succo di arance rosse 100%, garantisce il Consorzio di tutela

Un altro mercato del contadino a Bagheria

A due anni dall’apertura del mercato del contadino a Bagheria,
esattamente in via Paolo Borsellino il venerdì mattina, abbiamo inaugurato un altro
mercato, per il periodo estivo, anche ad Aspra (zona balneare di Bagheria) il giovedì mattina, con un discreto successo. Tant’è che i residenti di Aspra  hanno chiesto che lo svolgimento del mercato duri tutto l’anno.
Altresì stiamo lavorando di concerto con l’amministrazione del comune di Bagheria per aprire un altro mercato del contadino, cui svolgimento avrà luogo nella giornata di sabato mattina, nella centralissima corso Umberto.

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Un altro mercato del contadino a Bagheria

Comunicato

In occasione delle festività estive di metà agosto i mercati di Aspra (Bagheria), San Nicola L’Arena (Trabia) e Bagheria (via Borsellino) rimarranno chiusi nei giorni 15 e 16 agosto.

Dalla settimana prossima riprenderanno normalmente le attività come da calendario.

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Comunicato

Vendita diretta prodotti agricoli. Con la Legge di bilancio 2019 cambiano le regole

Nella Legge di bilancio per il 2019, approvata a fine anno, è stata introdotta una modifica alla disciplina amministrativa della vendita diretta. La nuova manovra – informa la Cia Lombardia – infatti all’art.4 del Dlgs 228/2001 introduce un nuovo comma che consente, altresì, agli imprenditori agricoli di vendere al dettaglio, sempre in misura non prevalente, prodotti agricoli e alimentari di terzi appartenenti a uno o più comparti agronomici diversi da quelli dei prodotti della propria Azienda, a condizione però che vengano acquistati da imprenditori agricoli.
Fermo restando il requisito della prevalenza, il limite previsto espressamente dalla normativa rimane quello che i ricavi provenienti dalla vendita dei prodotti di terzi non superino nell’anno solare precedente l’importo di 160.000 euro per le Imprese individuali e di 4.000.000 euro per le Società. Tale disposizione ha creato nel tempo non pochi dubbi interpretativi, soprattutto in merito alla gamma merceologica dei prodotti agricoli di terzi che l’imprenditore agricolo poteva vendere nell’ambito della disciplina della vendita diretta.
Per anni si è adottata una linea interpretativa restrittiva, considerando applicabile la disciplina della vendita diretta esclusivamente a quei prodotti agricoli di terzi appartenenti allo stesso comparto merceologico dei propri. Secondo questa tesi, non era ammissibile vendere nel proprio punto aziendale, ad es. pomodori o passate di pomodoro acquistati da terzi, da parte di un imprenditore dedito alla produzione di formaggio con latte ottenuto dai propri allevamenti. Le novità proposte con il comma aggiunto all’art.4, superano questi dubbi interpretativi: ad esempio, al produttore di frutta di poter vendere anche carne bovina, a condizione però che venga acquistata da imprenditori agricoli. Questo nuovo comma, ha finalità amministrative e non modifica invece il perimetro fiscale, per cui la mera vendita di prodotti agricoli che non appartengono allo stesso comparto agronomico di quelli derivanti dall’esercizio dell’attività agricola principale, genera sempre reddito d’impresa.

Articolo da: www.agricoltura.it

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Vendita diretta prodotti agricoli. Con la Legge di bilancio 2019 cambiano le regole

SAN NICOLA L’ARENA

Ieri pomeriggio PIANETA MERCATI ha riaperto il mercato del contadino a San Nicola
L’Arena, località balneare di Trabia (Pa). Dopo le aperture 2019 di San Leone (località balneare Agrigento) il sabato mattina e Aspra (località balneare Bagheria)il giovedì mattina.
Aperto il terzo mercato del contadino in località balneare, seza dimenticare che a San Leone il mercato, nella giornata di giovedì mattina, si svolge tutto l’anno.
Pertanto tutti i giovedì pomeriggio si svolge a San Nicola L’Arena il mercato del contadino, nella centralissima piazza Gelsi.

 

 

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su SAN NICOLA L’ARENA